Nasce un premio internazionale delle Donne dell’Ortofrutta dedicato a Danila Bragantini

L’Associazione Nazionale Le Donne dell’Ortofrutta lancia il premio Danila Bragantini, dedicato alle innovazioni realizzate da donne capaci di conquistare i consumatori

Empatia femminile quindi in linea con gli obiettivi dell’Associazione. II Premio 2018 sará consegnato a Venezia in occasione dei Protagonisti il 18 Gennaio 2019.

Per partecipare al Premio occorre presentare entro il 7 Dicembre 2018 una proposta di innovazione firmata con due foto e una scheda di presentazione descrittiva inviando una mail a: ledonnedellortofrutta@gmail.com (Format allegato)

Possono partecipare al Premio imprenditrici o operatrici del settore sia italiane che estere che abbiano messo a punto un’idea innovativa di prodotto: varietà, presentazioni, packaging, lavorazione, distribuzione e comunicazione.

Le candidature saranno valutate e votate dalla giuria composta dalle socie fondatrici delle Donne dell’Ortofrutta.

La vincitrice sarà presentata in occasione della serata dei Protagonisti a Venezia il 18 gennaio 2019 e riceverà dall’Associazione una comunicazione internazionale dedicata con diffusione di comunicati stampa in Italia e all’estero, diffusione sui social e rassegna stampa. La vincitrice potrà aderire gratuitamente all’Associazione o, se già Socia, non pagherà la quota dell’anno 2019.

Il Premio dedicato a Danila Bragantini vuole ricordare la prima donna dell’ortofrutta italiana. Una imprenditrice coraggiosa, innovativa, tenace, inclusiva, che non temeva di dire quello che pensava, sempre.

Danila Bragantini, veronese, ha mosso i suoi primi passi nella ditta Bragantini F.lli, azienda familiare operante nel settore ortofrutticolo dal 1922, di cui, a 28 anni, ha assunto la responsabilità commerciale dell’export. Dal 1987 è stata alla guida del gruppo.

Tra le diverse cariche ricoperte nella sua lunga carriera si ricordano: Promotrice del marchio Gli Orti di Giulietta nel 1992, Presidente dell’associazione imprese ortofrutticole della Regione Veneto già Assever, oggi Fruitimprese Veneto, dal 1994, Vice presidente vicario di A.N.E.I.O.A. dal 1998 al 2005, Vice presidente di Fruitimprese – Roma dal 2009.

“Il Premio Danila Bragantini – dichiara Alessandra Ravaioli, Presidente dell’Associazione – vuole essere un omaggio alla capacità imprenditoriale delle donne dell’ortofrutta e un contributo dell’Associazione all’innovazione di prodotto. Il Premio sarà un appuntamento annuale con le novità pensate e gestite da donne, non solo in Italia. Lo dedichiamo ad una donna straordinaria che ha saputo far sentire la sua voce e far valere le sue idee in un settore dove era sempre “l’unica donna “. Voglio ringraziare Antonio Felice, Editore del Corriere Ortofrutticolo e organizzatore dei Protagonisti dell’Ortofrutta, per la partnership sull’iniziativa.”